La storia dell'AVIS a Bernareggio

Condividi sui social network
AllegatoDimensione
File avis_bernareggio_dati_storici_2013.ods379.86 KB

La storia dell'AVIS Bernareggio si può raccontare attraverso i due documenti che ne formalizzarono la nascita: l'atto costitutivo ed il benestare si affiliazione ad AVIS Nazionale.


Atto costitutivo della Sezione A.V.I.S: Comunale di Bernareggio

Ordine del giorno per la costituzione di una Sezione A.V.I.S.

  1. Costituzione della Sezione Comunale dell'Associazione Volontari Italiani del Sangue (A.V.I.S.)

L'anno 1966 il giorno 27 del mese di febbraio nel comune di Bernareggio provincia di Milano per iniziativo di un Delegato della Sede Nazionale dell'A.V.I.S., in una sala del Palazzo Comunale di Bernareggio si sono riuniti in Assemblea n. 25 cittadini allo scopo di costituire, come costituiscono, la Sezione Comunale di Bernareggio dell'Associazione Volontari Italiani del Sangue (A.V.I.S.), avente personalità giuridica riconosciuta con legge n. 49 del 20/2/1950.
La Sezione sarà regolata dalla norme di legge in materia, nonchè dallo Statuto e regolamento dell'Associazione Volontari Italiani del Sangue, con Sede Nazionale in Milano.
Vengono letti Statuto e Regolamento articolo per articolo e approvati dai presenti. I comparenti deliberano con voto unanime di voler fare aderire la Sezione Comunale di Bernareggio all'Associazione Volontari Italiani del Sangue (A.V.I.S.).
Essi procedono alla elezione:

  1. del Consiglio Direttivo provvisorio della Sezione, composto di n. 5 Membri; risultano eletti i Signori: Pozzoni Angelo, Vertemanti Bambina, Rezzani Dino, Carzaniga Giovanni, Uniemi Francesco che accettano.
  2. del Collegio dei Revisori dei Conti provvisorio composto da n. 3 Membri; risultano eletti i Signori: Bonanomi Carlo, Ravasi Ambrogio, Corno Giovanni Paolo che accettano.
  3. del Collegio dei Proviviri provissorio composto da n. 3 Membri; risultano eletti i Signori: Corneo Giuseppe, Perego Francesco, Varisco Giuseppe che accettano.

I componenti del Consiglio Direttivo seduta stante riuniti eleggono:
a. il Presidente della Sezione nella persona del Signor Uniemi Francesco
b. il vice Presidente nella persona del Signor Pozzoni Angelo
c. il Segretario Economo nella persona del Signor Vezzani Dino
i quali accettano le cariche come sopra loro conferite e nominano il Dottor Tullio Balconi quale Direttore responsabile del Servizio Sanitario della Sezione.
La Sede della Sezione è sita in Via Prinetti n. 21 (Palazzo Comunale) telefono 6.80.63.
Il Consiglio agirà in base allo Statuto e Regolamento dell'A.V.I.S. Nazionale approvati dai convenuti.
La provvisorietà del Consiglio Direttivo si deve intendere che abbia a durare sino al giorno in cui la Sezione avrà ricevuto, mercè l'opra del Consiglio Direttivo, una sistemazione di ambienti e organizzativa tale da garantire la continuità della sua vita.
A tale data dovranno essere convocati gli associati in Assemblea per la nomina del Comitato e del Seggio Elettorale, fatta a mezzo di votazioni regolari democratiche.
Al Comitato Elettorale sarà dato l'incarico, mediante un regolamento approvato dai Soci, di convocare gli stessi per le votazioni e di proclamare gli eletti.

Benestare di affiliazione

A.V.I.S.
Associazione Volontari Italiani del Sangue
Largo Volontari Italiani del Sangue Milano
Sede Nazionale

Milano 3 Marzo 1966
lg/ prot. n. 16100

Spettabile Presidenza
Sezione Comunale A.V.I.S.
Via Prinetti 21
Bernareggio (Milano)

Abbiamo ricevuto la vostra pregiata lettera del 1 Marzo u.s. n. 1 di protocollo con allegato il Verbale di Costituzione della Sezione di Bernareggio.

Mentre vi assicuriamo di aver preso nota, alleghiamo alla presente copia di detto verbale con il relativo benestare di affiliazione.

Cordiali saluti.

Il Presidente
Dottor Vittorio Formentano

Con i due documenti qui sopra riportati nasceva l'AVIS di Bernareggio.
In realtà, l'idea di fondare una sezione comunale era sorta qualche anno prima nella testa di alcuni concittadini già donatori presso l'ospedale di Vimercate. Attorno a quel primo nucleo di promotori, Corneo Giuseppe, Carzaniga Giuseppe, Ravasi Ambrogio, Gianni Giulio e Bonanomi Carlo, si coagularono un'altra ventina di cittadini a formare quei 25 citati nell'atto costitutivo.


La crescita dell''AVIS Comunale di Bernareggio

A partire dai primi fondatori l''attività della nostra sezione AVIS è cresciuta negli anni.

Di seguito riportiamo dei grafici prodotti con gli ultimi dati statistici disponibili (fino al 2012 compreso) che mostrano, rispettivamente, l''andamento delle donazioni suddiviso per tipologia) e dei donatori negli anni.
È possibile scaricare un foglio di calcolo contente i dati ed i grafici (per aprire il file è possibile scaricare e installare LibreOffice, un software libero).

Andamento storico donazioni AVIS Comunale Bernareggio - dati aggiornati al 2013
Andamento storico donazioni: le donazioni effettuate dai soci dell'AVIS Comunale Bernareggio dalla fondazione a oggi, suddivise per tipologia. I dati sono aggiornati al 2013

Andamento storico del numero dei soci dell''AVIS Comunale Bernareggio - dati aggiornati al 2013
Andamento storico del numero dei soci dell''AVIS Comunale di Bernareggio. I dati sono aggiornati al 2013